La migliore connessione internet per la tua azienda

La migliore connessione internet per la tua azienda

La migliore connessione internet per la tua azienda è quella che si basa su alcuni parametri fondamentali:

  • velocità effettiva di accesso ad internet
  • qualità e stabilità della connessione
  • migliore SLA (Service Level Agreement; Il tempo di intervento e ripristino)
  • rapporto qualità / prezzo

Velocità effettiva di accesso ad internet

 

La velocità è uno dei parametri fondamentali nella scelta di una connessione ad internet per la propria azienda.

Attenzione però c’è velocità e… velocità!

AGCOM (Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni), per quel che riguarda la banda larga, ne distingue cinque tipologie diverse:

Velocità di trasmissione
È la capacità della rete di accesso di trasmettere dati dal terminale verso Internet e viceversa. Maggiore è il valore rilevato, minore è il tempo necessario per trasmettere o ricevere dati.

Velocità di allineamento
È la velocità massima disponibile, al momento della connessione dati, negoziata tra un modem residenziale e la centrale locale più vicina.

Velocità di linea
È la velocità massima ottenibile della connessione dati tra un modem residenziale e la centrale locale più vicina.

Velocità teorica
È la massima velocità raggiungibile per una determinate tecnologia in condizioni ideali, presa a riferimento nelle offerte commerciali pubblicate dagli ISP. Nella maggior parte dei casi, nelle stesse gli Internet Service Provider pubblicizzano la velocità in download, vale a dire la velocità di trasmissione dati dalla rete verso l’utente (es. ADSL fino a 20 Mega).

Velocità effettiva
È la velocità di scambio dati effettivamente sperimentata dall’utente.

 

Quindi è bene porre attenzione a questa differenza:

  • il valore indicato nelle offerte degli operatori (ISP: Internet Service Provider) è riferito alla velocità teorica.
  • il valore veramente importante per un’azienda è la velocità effettiva!

Come conoscere la velocità effettiva di una connessione prima dell’attivazione?

 

Purtroppo non esiste un modo per conoscere, prima dell’attivazione dei servizi, la velocità effettiva di internet nella propria azienda.

Ogni offerta commerciale rivolta alle aziende deve però contenere un parametro di fondamentale importanza: BMG (Banda minima Garantita).

La BMG, in inglese MCR (Minimum Cell Rate), è la quantità di banda di trasmissione dati che un ISP (Internet Service Provider) può garantire a ciascuna azienda. Vale a dire che al di sotto di quella velocità non si può andare!

Netflix ISP Speed Index

 

Oltre alla BMG, c’è un altro parametro che può aiutarci a capire quale potrebbe essere la velocità effettiva in azienda: il Netflix ISP Speed Index messo a punto da Netflix: si tratta di una classifica mensile degli ISP basata sulla velocità di trasmissione media (bitrate) fornita dalle reti degli Internet Service Provider ove transitano i contenuti video fruiti dai clienti del servizio di streaming on demand.

 

FASTWEB risulta essere il miglior internet provider in Italia. Per maggiori informazioni leggi l’articolo sul sito di Fastweb: Fastweb è il migliore internet provider in Italia per Netflix

 

Fastweb continua ad investire nella propria rete per offrire alle imprese la miglior connessione in fibra ottica e in Adsl. Investe annualmente circa il 33% del fatturato nella propria rete di nuova generazione e offre alle aziende la miglior connettività e la tecnologia più affidabile.

Oggi, attraverso una rete qualificata di Business Partner esperti nel settore ICT, Fastweb offre soluzioni altamente personalizzate e finalizzate allo sviluppo del Business, accompagnando le imprese nel processo di trasformazione digitale e mettendo a disposizione la propria esperienza. Fastweb ha creato una nuova offerta ed una nuova rete di vendita per rispondere meglio ai bisogni delle imprese, dando al Business una nuova velocità.

Richiedi un offerta FASTWEB personalizzata
No Comments

Post A Comment